GUERRA SANTA ALLA DEMOCRAZIA. E AI ”SOPISTI” OCCIDENTALI

Questo è uno di quegli argomenti per cui un blog non è abbastanza funzionale. E poi vorrei disporre di due colonne per parafrasare tutto il discorso di Gheddafi. Cercherò di arrangiarmi e cercherò di non divagare andando al punto, ”punto per punto”, confidando nell’attenzione nei vari passaggi. Per l’Islam l”’accusa di apostasia” non equivale alla scomunica dei tempi nostri nella Chiesa cattolica, ma … Continua a leggere

Gheddafi: «Guerra santa contro

«Miscredente» e «apostata» per aver l’approvato il referendum costruire minareti nel paese elvetico MILANO – Il colonnello libico Muammar Gheddafi ha invitato alla Jihad (la guerra santa, ndr) contro la Svizzera, da lui definita «miscredente» e «apostata», dopo l’approvazione del divieto di costruire minareti nel paese elvetico. IL DISCORSO – «È contro la Svizzera miscredente e apostata che distrugge le … Continua a leggere

La città europea più pericolosa per un ebreo? Malmö, in Svezia

Stoccolma. La columnist del Jerusalem Post Caroline Glick, in un suo recente articolo, ha scritto che “Malmö è uno dei posti più pericolosi in Europa per gli ebrei”. Affermazione recisa che registra il crescente disagio delle circa 700 persone che compongono la piccola comunità ebraica della terza città svedese. Al punto che alcuni hanno deciso di traslocare. Eppure la Svezia … Continua a leggere

La «papessa» protestante ubriaca

E’ il presidente delle Chiese evangeliche tedesche e vescovo di Hannover Germania, la «papessa» protestante ubriaca al volante passa con il rosso Margot Kässmann aveva 1,54 grammi di alcol nel sangue:«Sono sconvolta per quello che ho fatto» BERLINO – Guidava ubriaca con l’auto di servizio ed ha bruciato un semaforo. Responsabile delle due gravi infrazioni è il presidente delle Chiese evangeliche … Continua a leggere

India: ritratto blasfemo di Gesù

RAFFIGURATO CON BOTTIGLIA DI BIRRA E SIGARETTA in mano Scontri e chiese distrutte […] il ritratto è stato esposto per le vie delle città di Jalandhar e Batala. Violenti scontri sono scoppiati in vari stati dell’India e due chiese protestanti sono state incendiate e rase al suolo, in seguito della diffusione, prima sulle pagine di un libro per le scuole … Continua a leggere

«La Corte rispetti le tradizioni»

Crocifisso, monito dei governi Ue: s «La Corte rispetti le tradizioni» La sentenza con cui la Corte europea dei diritti dell’uomo si è pronunciata in novembre contro la presenza del crocifisso nelle scuole si è nuovamente imposta sul tavolo del Consiglio d’Europa nella conferenza che si è conclusa ieri a Interlaken, in Svizzera. La riunione dei rappresentanti dei 47 Paesi del Consiglio … Continua a leggere

CRISTIANOFOBIA nei paesi musulmani

Dal FOGLIO del 20/02/2010, a pag. 2, con il titolo ” Cristianofobia ” l’analisi di Giulio Meotti sui cristiani nei paesi musulmani, partendo dalla pubblicazione del libro di René Guitton, pubblicato dall’editore Lindau. Ieri artefici del progresso e costruttori di civiltà in tutto il mondo arabo islamico, oggi povere masse scacciate, depredate e decimate.   Dei popoli cristiani sopravvivono ormai … Continua a leggere

Il Governo mondiale si avvicina

di Ida Magli Italiani Liberi | 10/11/2009  Anche la Borsa ha gli “invisibili”. E’ questo il sorprendente titolo apparso in prima pagina sul Corriere Economia del 26 ottobre. scorso.  Chi sono questi “invisibili”? Certo non è un caso che si alluda agli invisibili nel contesto di normali riflessioni sull’andamento della Borsa. Pare, infatti, che essi siano quasi tutti ricchissimi banchieri, i … Continua a leggere

Dovevamo aiutarli a casa loro

di Ida Magli Il Giornale | 09/01/2010  La prima domanda è questa: possibile che gli italiani non siano capaci di raccogliere pomodori, aranci o mandarini?  Si tratta di un lavoro che non richiede nessuna competenza o preparazione e che dunque chiunque può fare. Si tratta, inoltre, di bisogni stagionali, prevedibili quindi, sia per la data che per la quantità. Organizzarsi … Continua a leggere

La Madonna sconvolge gli intellettuali

Nella mentalità moderna, imbevuta di ideologia, quando i fatti disturbano le opinioni, tanto peggio per i fatti. Non a caso sta facendo discutere di più, oggi, sui giornali, il film su Lourdes di Jessica Hausner, nel quale la regista esprime le sue opinioni incerte sui miracoli, di quanto facciano discutere le effettive guarigioni miracolose che lì si verificano. Una delle … Continua a leggere